rotate-mobile
Cronaca Trastevere

Paura in casa per Luca Tommasini: prima la pistola alla tempia poi la rapina

L'ex ballerino ed ora coreografo di successo preso di mira da due banditi nel suo appartamento di Trastevere

Lo hanno atteso fuori casa, poi gli hanno puntato una pistola alla tempia ed infine lo hanno rapinato delle chiavi di casa e del telefono cellulare dopo essersi fatti aprire la porta del suo appartamento. A vivere degli interminabili momenti di paura Luca Tommasini, ex ballerino e coreografo di star internazionali quali Giorgia, Geri Halliwell e Kylie Minogue.

La rapina si è consumata poco dopo le 23:00 di domenica sera a Trastevere quando il 50enne è stato sopreso da due rapinatori armati di pistola. A salvare il coreografo gli agenti delle volanti e del commissariato Monteverde di polizia che hanno poi messo in fuga la coppia di malviventi. 

Ascoltata la testimonianza dell'uomo sul caso indagano gli investigatori del commissariato Esposizione di polizia. A parte la paura Tommasini non ha riportato conseguenze. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in casa per Luca Tommasini: prima la pistola alla tempia poi la rapina

RomaToday è in caricamento