Paura nel negozio di casalinghi: cliente scaraventata in terra e rapinata della borsa

Il furto messo a segno da tre donne in un negozio di via Livorno, nella zona di Piazza Bologna

Paura per una cliente di un negozio di casalinghi scaraventata in terra da una banda di ladre e poi rapinata. I fatti sono accaduti nella tarda mattinata di martedì 8 dicembre in un esercizio commerciale di via Livorno, nella zona di Piazza Bologna.

In particolare la vittima, una cittadina filippina di 47 anni, è stata aggredita da tre persone "di etnia rom", come poi riferito dai testimoni alle forze dell'ordine, una donna più grande in compagnia di due giovanissime. Strattonata dalla banda la cliente è caduta in terra ed è poi stata rapinata della borsa contenente 500 euro, effetti personali ed un telefono cellulare. 

Scossa ma illesa la 47enne, medicata sul posto dal personale dell'ambulanza del 118, sul caso indaga la polizia di Stato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Adriano Urso, il pianista rimasto senza lavoro per il Covid e morto per infarto durante una consegna come rider

Torna su
RomaToday è in caricamento