rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Via di Lunghezza

Roma Est: rapinatori 18enni seguono le vittime e provano il colpo grosso

I due giovani avevano studiato l'azione da mettere a segno nel parcheggio del centro commerciale nei minimi dettagli. Obiettivo l'incasso di una borsa nelle mani di due incaricati a prelevare il denaro dalle casse di un negozio

Avevano studiato il loro colpo nei minimi dettagli grazie a pazienti e accurati sopralluoghi effettuati, nei giorni precedenti, nella galleria del centro commerciale Roma Est, di Lunghezza. Ieri (27 marzo) i malviventi, due 18enni, hanno deciso di passare all’azione: hanno seguito le loro vittime designate, un uomo e una donna dipendenti di un negozio incaricati di prelevare il denaro dalle casse per depositarlo in banca, e li hanno aggrediti nell’unico punto del parcheggio che non era inquadrato dalle telecamere di sorveglianza.

AGGGUATO ALLE SPALLE - I rapinatori, armati di taglierino, hanno sorpreso le vittime alle spalle: mentre uno ha puntato il taglierino alla gola dell’uomo, l’altro ha scaraventato a terra la donna per strapparle la borsa con il malloppo. Dopo una breve colluttazione, l’uomo aggredito è riuscito a divincolarsi dalla presa del rapinatore e a rientrare nel centro commerciale, dove ha allertato un addetto alla sorveglianza interna.

ALLERTA DEL VIGILANTES - Il vigilantes, a sua volta, ha allertato immediatamente il “112”: l’intervento dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Tivoli, diretti dal capitano Emanuela Rocca,  e la sinergia con gli uomini della sorveglianza del centro commerciale hanno permesso di rintracciare e bloccare i rapinatori mentre stavano tentando di far perdere le loro tracce.

MALLOPPO E TAGLIERINO - Nelle loro tasche sono stati rinvenuti sia il taglierino che la borsa con la refurtiva, oltre 3.000 euro in contanti, che è stata restituita al legittimo proprietario. Nell’aggressione, le vittime hanno riportato lievi ferite da taglio e traumi contusivi mentre uno dei rapinatori, durante la fuga, è caduto ferendosi lievemente ad una mano col suo stesso taglierino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma Est: rapinatori 18enni seguono le vittime e provano il colpo grosso

RomaToday è in caricamento