Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Talenti / Via Domenico Comparetti

Sorprende in casa i rapinatori e viene picchiata con un bastone

Il colpo tentato in un appartamento a Talenti. La banda è scappata a mani vuote

Erano in casa quando si sono trovati davanti una banda di ladri. Un furto che si è poi trasformato in violenza con la moglie colpita con un bastone e poi costretta alle cure dell'ospedale. Ancora una rapina violenta a Roma - questa volta tentata - la quarta in quattro giorni. Nel mirino di una banda un'abitazione di Talenti. 

La rapina è stata tentata la sera di giovedì 13 giugno quando i due coniugi - entrambi 50enni - si sono trovati faccia a faccia con una banda di criminali, riusciti a entrare nella loro abitazione di via Domenico Comparetti, forse pensando fosse in quel momento vuota. Colpita la donna a colpi di bastone i malviventi sono scappati a mani vuote con la 50enne trasportata in ospedale con una prognosi di 30 giorni.

La banda del cacciavite, i falsi corrieri o agenti. I ladri d'appartamento spaventano i romani

Rapinato in casa da finti finanzieri

Una tentata rapina in casa, l'ennesima, che si somma alle altre tre "visite", messe però a segno, negli ultimi 4 giorni a Roma. L'ultima in ordine cronologico all'alba di giovedì, quando un 53enne è stato costretto ad aprire la cassaforte (contenente oro, gioielli e denaro per 200 mila euro) da due finti finanzieri. Fantomatici militari con indossi due fratini delle fiamme gialle riusciti a farsi aprire la casa di via Lepetit, a Tor Tre Teste Una volta all'interno hanno ammanettato il proprietario, un 53enne italiano, per poi rapinarlo e darsi alla fuga.

Quattro rapine in casa in quattro giorni 

Un colpo grosso, che segue altre due rapine consumate nella Capitale nelle ultime 48 ore. La prima in zona Piazza Bologna, quando una banda "armata" con un cacciavite ha fatto irruzione a casa di una coppia di anziani, sorpresi mentre stavano finendo la cena, per poi rapinarli di almeno 300 mila euro. Erano le 21:30 di lunedì sera. A distanza di 24 ore un'altra rapina in casa, questa volta in zona Appia Pignatelli. Dopo essersi fatti consegnare 1000 euro in contanti e un orologio da 600 euro, i rapinatori hanno chiuso la coppia in camera da letto e si sono dati alla fuga da una finestra, la stessa dalla quale erano entrati. Giovedì altre due rapine, una messa a segno a Roma est e l'altra tentata nel III municipio Montesacro. 

A Roma ogni giorno svaligiati 28 appartamenti. I quartieri più colpiti e le tecniche più utilizzate

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorprende in casa i rapinatori e viene picchiata con un bastone
RomaToday è in caricamento