menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entra in un bar per commettere una rapina: cliente lo ferma

L'uomo è stato poi arrestato dai carabinieri e accompagnato all'ospedale Sant'Eugenio dove è stato medicato e dimesso con alcuni giorni di prognosi

Ha tentato una rapina in un bar, ma è stato fermato prima da un cliente e poi dai carabinieri che lo hanno arrestato. In manette è così finito un 37enne. L'uomo si era introdotto la scorsa notte, in un locale di piazzale Ostiense, armato di un frammento di vetro di bottiglia e dopo aver minacciato il personale del locale nel tentativo di farsi consegnare l'incasso.

Ad affrontarlo un cliente, colombiano di 32 anni, che è riuscito a farlo desistere. Nel frattempo, i militari dell'Arma allertati hanno raggiunto l'indirizzo indicato e sono riusciti a bloccare il 37enne che, nel tentativo di darsi alla fuga, li ha anche aggrediti.  

L'arrestato è stato accompagnato dai Carabinieri all’ospedale Sant'Eugenio dove è stato medicato e dimesso con alcuni giorni di prognosi, a causa delle contusioni riportate nelle fasi della tentata rapina. Successivamente è stato portato in caserma e trattenuto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, con le accuse di tentata rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento