rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Salario / Via Nomentana, 38

Nomentana, rapina alla Unicredit: armato di penna fugge via con un centinaio di euro

L'uomo ha agito da solo portandosi via il versamento di un cliente della banca. Nessun ferito, sul posto i carabinieri

Rapina della disperazione alla filiale della Banca Unicredit del Nomentano dove un rapinatore solitario è riuscito a fuggire con un misero bottino di poche centinaia di euro. Il colpo poco dopo le 11,30 del 23 dicembre all'istituto bancario posto all'angolo tra viale Regina Margherita e via Nomentana.

RAPINATORE SOLITARIO - Secondo la ricostruzione dei carabinieri il malvivente sarebbe entrato nell'istituto bancario posto al civico 38 della consolare per poi passare alle vie di fatto e farsi consegnare i soldi di un versamento che un cliente stava effettuando allo sportello minacciando i presenti 'armato' di una penna.

Rapina alla banca Unicredit di via Nomentana 38

FUGA A PIEDI - Con il volto semitravisato e l'accento romano il rapinatore è poi riuscito a dileguarsi a piedi nelle vie circostanti. Non si registrano feriti o danni a cose o persone. Sul posto sono intervenuti i carabinieri delle stazioni Roma Centro e Roma Macao. Indagini in corso per risalire al rapinatore pre-natalizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomentana, rapina alla Unicredit: armato di penna fugge via con un centinaio di euro

RomaToday è in caricamento