rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Monte Compatri

Monte Compatri: svaligiano una banca travestiti da finanzieri

Colpo gobbo questa mattina in una filiale del Credito Cooperativo di Palestrina. La rapina messa a segno da una banda con due dei malviventi travestiti da militari della Guardia di Finanza. Sul caso indagano i carabinieri

Un colpo messo a segno senza troppo penare. Rapina stamattina in una filiale del Credito Cooperativo di Palestrina a Monte Compatri, dove tre malviventi travestiti da finanzieri sono riusciti a farsi consegnare il bottino e a darsi alla fuga. Secondo una prima ricostruzione due di loro, travestiti da militari della Guardia di finanza (con uno dei due ad indossare la divisa estiva e l'altro un fratino), con la scusa di un blitz per un controllo fiscale, hanno minacciato gli impiegati facendosi aprire la cassaforte e portando via un bottino ancora da quantificare. Poi sono scappati a bordo di un auto grazie a un terzo complice che li aspettava all'esterno.

TENTATO FURTO A ZAGAROLO - I tre avrebbero tentato di mettere a segno un'altra rapina in un'abitazione a Zagarolo, un paesino a poca distanza, con le stesse modalità ma, a quanto si è appreso, senza portare via nulla dalla cassaforte, probabilmente vuota. Su entrambe le vicende indagano i carabinieri delle compagnie di Frascati e di Colonna.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Compatri: svaligiano una banca travestiti da finanzieri

RomaToday è in caricamento