rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Torre Maura / Viale Antonio Ciamarra

Torrespaccata: banda del buco in azione alla Banca delle Marche, bottino da 160mila euro

I tre rapinatori armati di pistola sono entrati nell'istituto bancario di via Ciamarra facendo un buco da una cantina. Sequestrati i dipendenti e tre clienti i rapinatori sono fuggiti. Indagini in corso

Un colpo alla 'Banda del Buco', bottino stimato: 160mila euro. Questo il malloppo 'prelevato' da tre rapinatori alla filiale della Banca delle Marche di viale Antonio Ciamarra, zona Torre Spaccata - Cinecittà Est. I tre, armati di pistola, vestiti completamente di nero, con i volti travisati da sciarpe, occhiali e cappellini si sono introdotti all’interno dell'istituto bancario alle 13,30 dell'11 novembre attraverso un buco fatto nella cantina di un palazzo adiacente .

BOTTINO - I malviventi, dopo aver raggruppato il personale e tre clienti all’interno dell’ archivio, hanno asportato tutte le banconote delle casse, del bancomat e le monete dal caveau per un totale di circa 160mila euro.

INDAGINI - Il personale della banca e i tre clienti sono stati liberati dopo alcune ore, incolumi, e hanno riferito che i banditi si erano dileguati attraverso lo stesso foro dal quale erano entrati. Sul posto è intervenuto personale del Commissariato Romanina, la Polizia Scientifica e personale della Squadra Mobile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrespaccata: banda del buco in azione alla Banca delle Marche, bottino da 160mila euro

RomaToday è in caricamento