rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Prati / Viale Giulio Cesare

Prati: rapinano un negozio e picchiano il proprietario

L'aggressione in un esercizio commerciale per la vendita delle scarpe di viale Giulio Cesare. Arrestato un 41enne, ancora ricercato il complice

Picchiato e rapinato in pieno giorno dentro le mura 'sicure' del proprio negozio di scarpe. E' quanto accaduto al titolare di un esercizio commerciale di viale Giulio Cesare, zona Prati intorno a mezzogiorno del 25 settembre. A finire in manette un 41enne di origini lituane, arrestato dalla polizia per rapina.

RAPINA E BOTTE - L'uomo, insieme ad un complice, al momento ricercato, mercoledì scorso, intorno a mezzogiorno è entrato nel negozio di scarpe in via Giulio Cesare, prelevando dalla cassa 430 euro. Incassato il denaro, i due hanno cercato di uscire dall'esercizio commerciale ma il proprietario del negozio li ha inseguiti insieme ad altre persone. Quando ha raggiunto uno dei due ha cercato di bloccarlo, ma il rapinatore ha reagito colpendolo e iniziando una accesa colluttazione.

UN ARRESTO - L'intervento degli agenti della polizia, allertati dalla sala operativa del 113, ha evitato conseguenze peggiori. L'uomo, bloccato, è stato identificato in un lituano di 41 anni. Accompagnato negli uffici del commissariato Prati, è stato arrestato per rapina. Proseguono le indagini per identificare anche il secondo complice. Sono all'esame degli inquirenti le immagini riprodotte dal sistema di video sorveglianza del negozio che ha ripreso interamente la dinamica della rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prati: rapinano un negozio e picchiano il proprietario

RomaToday è in caricamento