Eur: preso a calci e pugni fuori dal locale, così è stato rapinato da due quindicenni

Il provvedimento è stato emesso al termine di una minuziosa attività investigativa svolta dai carabinieri e scaturita dalla denuncia formalizzata dalla vittima

Lo hanno aspettato fuori dal locale in viale America, picchiato e rapinato. Così hanno agito due quindicenni romani individuati e arrestati dopo una indagine dei carabinieri del nucleo operativo dell'Eur che hanno eseguito un'ordinanza che misure cautelari ai minorenni con le accuse di rapina e lesioni personali aggravate.

Il provvedimento è stato emesso al termine di una minuziosa attività investigativa svolta e scaturita dalla denuncia formalizzata, lo scorso 13 luglio, da un minorenne romano, anche lui di 15 anni.

Il giovane aveva raccontato che la sera del 10 luglio, mentre si trovava in viale America nei pressi di un locale, era stato aggredito da due coetanei. Qui dopo averlo colpito con calci e pugni, lo avevano derubato della collanina in oro che portava al collo. Medicato al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Eugenio, riportò contusioni e ecchimosi guaribili in 15 giorni.

I carabinieri della compagnia Eur, dopo aver sentito i dettagli e le descrizioni del denunciante e le testimonianze di altri giovani presenti, sono riusciti a dare un volto ai baby rapinatori, poi riconosciuti "senza dubbio" anche dalla vittima durante il rilievo fotografico.

Nella giornata di ieri, i carabinieri hanno rintracciato i due complici presso le rispettive abitazioni e li hanno arrestati. Ora si trovano presso l'istituto penale per minorenni Casal del Marmo, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria competente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento