Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Don Bosco / Via Flavio Stilicone

Don Bosco: in tre rapinano ed aggrediscono barista, arrestati

Il tentativo in un bar di via Flavio Stilicone. I malviventi fermati dai carabinieri prima che la situazione degenerasse

Violenta rapina al Don Bosco dove un barista è stato preso di mira da tre giovani malviventi. Il tentativo è poi sfociato poi in una aggressione ai danni del titolare del bar preso di mira dalla banda in via Flavio Stilicone. Immediata l'allerta al 112 con l'arrivo nel popoloso quartiere del Tuscolano dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che hanno poi arrestato tre persone per tentata rapina aggravata in concorso.

LA BANDA - I tre - un 22enne di Roma, un 27enne del Venezuela e un 28enne del Perù, già noti alle forze dell’ordine - sono entrati nel bar e hanno minacciato il titolare, un 40enne romano, intimandogli di consegnare loro l’incasso. Al rifiuto dell’uomo, i malviventi lo hanno aggredito violentemente, con calci e pugni, ma, il veloce intervento effettuato dai Carabinieri, che si trovavano nelle immediate vicinanze del bar, ha permesso di bloccarli in flagranza, prima che la situazione degenerasse ulteriormente.

RITO DIRETTISSIMO - I militari, dopo essersi accertati che la vittima stesse bene, hanno condotto i tre arrestati in caserma, dove sono stati trattenuti, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processati con il rito direttissimo presso il Tribunale di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Bosco: in tre rapinano ed aggrediscono barista, arrestati

RomaToday è in caricamento