Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Albano Laziale / Via Galleria di Sotto

Albano, sequestrano dipendenti e armati di pistola rapinano agenzia di viaggi

E' successo venerdì 14 ottobre. Due uomini, pistola in mano e volto travisato, hanno minacciato le 4 dipendenti e si sono fatti consegnare i soldi che avevano in agenzia

"Ferme, questa è una rapina. Dateci subito i soldi". Attimi di paura venerdì 14 ottobre, ad Albano, dove due ignoti hanno rapinato una agenzia di viaggio in via Galleria di Sotto. Un colpo da circa 10mila euro avvenuto poco prima della chiusura, intorno alle 19:30. 

IL COLPO - Tutto è iniziato quando i due malviventi sono entrati nell'agenzia. I due, italiani secondo il racconto delle testimoni, erano armati di pistola, con il volto travisato da bavero, parrucca e occhiali scuri. Dopo aver rubato l'incasso, poi, i ladri hanno anche rinchiuso le dipendenti in una stanza dell'agenzia di viaggi. 

INDAGINI IN CORSO - Allertati dai familiari delle vittime, sul posto, si sono recati i Carabinieri della compagnia di Castel Gandolfo. Dopo i rilievi del caso e dopo aver ascoltato il racconto delle testimoni i militari hanno iniziato le indagini. Ora è caccia ai ladri.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albano, sequestrano dipendenti e armati di pistola rapinano agenzia di viaggi

RomaToday è in caricamento