Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Grottarossa / Via di Grottarossa

Choc a Roma nord: la banda del furgone rosso prova a rapire una ragazza mentre è a spasso con il cane

La 22enne è riuscita a scappare dai genitori, intenti a fare la spesa. Indaga la polizia

Come nella scena di un thriller. Una mattinata di paura che una giovane ragazza ricorderà a lungo. A spasso con il cane è stata affiancata da un furgone dal quale due uomini hanno provato a rapirla. Riuscita a fuggire è scappata dai genitori mettendo in fuga i malintenzionati. Vittima una ragazza romana di 22 anni. Teatro del tentato rapimento Roma Nord, dove la ragazza si trovava assieme al padre e alla madre impegnati in quel momento a far spesa ad un vicino supermercato.

A spasso con il cane 

Sono le 13:00 di domenica scorsa, 1 ottobre,  quando la ragazza - una romana - si trovava assieme ai genitori in via di Grottarossa, poco distante dall'ospedale Sant'Andrea.Mentre la madre e il padre stavano facendo acquisti ad un vicino supermercato Conad, la 22enne ha portato il suo cane a fare una passeggiata per non lasciarlo solo. Vicini a una fontanella per dissetarsi, la ragazza si è trovata improvvisamente di fianco un furgone di colore rosso.

Tentato rapimento 

Aperto il portellone laterale, dal veicolo sono scesi improvvisamente due uomini, entrambi italiani secondo quanto poi riferito in sede di denuncia. "Prendila, prendila", la parole urlate da uno dei due malintenzionati, mentre il complice avrebbe provato ad afferrare la 22enne per un braccio. Impaurita, la ragazza è però riuscita a divincolarsi ed ha cominciato a urlare.

Soccorsa dai genitori 

Riuscita a scappare la giovane ha chiesto aiuto al vicino supermercato con il furgone scappato via sgommando. Sotto choc la 22enne è stata soccorsa dai genitori. Richiesto l'intervento al 112 in via di Grottarossa, altezza via di Quarto Peperino, sono intervenuti gli agenti del commissariato Flaminio di polizia. Seppur sotto choc la ragazza non è dovuta ricorrere alle cure del 118. 

Caccia al furgone rosso 

Raccolta la testimonianza della vittima, i poliziotti hanno acquisito le immagini di videosorveglianza della zona che potrebbero aver ripreso la targa e il furgone rosso in fuga. Un vero e proprio mistero, sul quale gli investigatori non escludono nessuna ipotesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc a Roma nord: la banda del furgone rosso prova a rapire una ragazza mentre è a spasso con il cane
RomaToday è in caricamento