Picchiato in strada all'Eur: 34enne in coma 

Il giovane è stato aggredito fuori da un locale in via delle Tre Fontane. Sul caso indagano i carabinieri dell'Eur. La famiglia cerca testimoni dell'accaduto

Per adesso non ci sono testimoni a raccontare anche solo qualche dettaglio che aiuti a rintracciare chi l'abbia massacrato di botte e mandato in coma. Gli inquirenti si rifanno a quanto denunciato dalla vittima prima di aggravarsi. Due settimane fa un giovane di 34 anni è stato picchiato brutalmente in strada, davanti all'area del festival di musica Fiesta, in via delle Tre Fontane, nel cuore della movida estiva all'Eur. 

Calci e pugni sono arrivati all'improvviso e lo hanno ridotto agonizzante a terra. Secondo quanto ha raccontato ai Carabinieri, che è riuscito comunque ad allertare, sarebbero stati due ragazzi a picchiarlo. Immediato il ricovero all'ospedale, anche se inizialmente le condizioni non sembravano così gravi. Il giovane, dimesso con delle fratture alle costole, è peggiorato nei giorni successivi, a seguito di un'infezione. Al momento è in coma farmacologico. Sul caso indagano i militari dell'Eur. E la famiglia lancia sui social un appello a chiunque abbia visto qualcosa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

Torna su
RomaToday è in caricamento