rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Ostia / Via Danilo Stiepovich

Ostia: precipita dal terzo piano in via Stiepovich, grave 14enne

E' accaduto poco dopo mezzogiorno del 25 novembre. La vittima trasportata in codice rosso con l'elisoccorso. Sul posto gli agenti di polizia del commissariato Lido

E' ricoverata in gravi condizioni all'ospedale dopo essere precipitata dal balcone della propria abitazione. Vittima una giovane brasiliana 14enne. Il fatto è accaduto poco dopo mezzogiorno del 25 novembre in una palazzina di via Danilo Stiepovich, ad Ostia.

CADUTA DAL TERZO PIANO -  A quanto si è appreso, la minore, che era sola in casa con sua sorella di 12 anni (entrambe adottate) sarebbe caduta da una finestra del terzo piano che affacciava nel cortile interno dello stabile mentre tentava di calarsi con delle lenzuola dal bagno dell'abitazione. In gravi condizioni è stata soccorsa dal personale del commissariato Lido di Roma e i Vigili del Fuoco. I primi soccorsi da parte di una vicina di casa.

ELISOCCORSO AL GRASSI - Le lesioni riportate dalla minorenne hanno reso necessario il trasporto urgente all'ospedale Grassi di Ostia da dove è poi stata trasferita con l'elisoccorso all'ospedale San Camillo-Forlanini con fratture alla cassa toracica ed al bacino. Sul posto è intervenuta la polizia, che sta cercando di ricostruire la dinamica. Quando è stata soccorsa, la giovane era cosciente.

LITE CON I GENITORI - Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine la ragazza e sua sorella si trovavano a casa da sole in casa e la porta sarebbe stata chiusa a chiave dall'esterno con i vigili del fuoco costretti a sfondarla per entrare nella stessa. A quanto si è appreso la minore aveva avuto dissidi con la madre e il padre a causa di alcune sue "frequentazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: precipita dal terzo piano in via Stiepovich, grave 14enne

RomaToday è in caricamento