rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Esquilino / Via Giovanni Giolitti

Scomparsa da venti giorni: 19enne riconosciuta a Termini da una commessa

Riaffidata ai genitori è stata trasportata in ospedale per accertamenti

Era scomparsa da venti giorni. Era infatti lo scorso 24 di ottobre quando una 19enne fece perdere le sue tracce dalla zona di San Giovanni. Denunciata la sua sparizione familiari, amici e conoscenti avevano diffuso l'appello con il suo volto al fine di aiutarli a ritrovarla. Sporta denuncia alle forze dell'ordine del caso se n'è occupato anche la trasmissione Chi l'ha visto?.

Proprio tramite la trasmissione condotta da Federica Sciarelli una commessa ha notato in lei nella mattinata di giovedì un viso familiare, associandolo poi a quello diffuso sui social e dalla trasmissione Rai. Riconosciuta nella 19enne, la lavoratrice di un esercizio commerciale della stazione Termini ha quindi chiamato la polizia indicandogli la presenza della giovane nella zona dello scalo ferroviario dell'Esquilino. 

Cominciate le ricerche gli agenti della Polizia Ferroviaria del Compartimento Termini l'hanno ritrovata in via Giolitti. Spaesata, ma in condizioni fisiche buone, la giovane si è da subito mostrata collaborativa. Alla domanda sul perchè si fosse allontanata non ha fornito risposte. Contattati i familiari, che l'hanno potuta riabbracciare, la ragazza è stata poi portata al Policlinico Umberto I per accertamenti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa da venti giorni: 19enne riconosciuta a Termini da una commessa

RomaToday è in caricamento