menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via dei Lucani 22 (foto google)

Via dei Lucani 22 (foto google)

Giallo a San Lorenzo: trovata ragazza morta in uno stabile abbandonato

Sul caso indaga la polizia. Il tragico rinvenimento in via dei Lucani. Ad allertare il 118 una telefonata anonima fatta da una cabina telefonica

"C'è una ragazza che sta male. Aiuto, sta morendo", questa la chiamata fatta da una cabina telefonica al 112 poco dopo le 4:00 della notte del 19 ottobre. Siamo a San Lorenzo, in via dei Lucani, in uno stabile in disuso utilizzato da alcune persone come dimora. Intervenuta l'ambulanza del 118 al civico 22 della strada del quartiere del II Municipio, il personale medico ha però trovato il cancello chiuso con un lucchetto. Quindi una seconda telefonata, sempre da una cabina telefonica, con la stessa richiesta di aiuto al Numero Unico per le Emergenze. 

Trovata ragazza morta a San Lorenzo

Impossibilitato ad aprire il cancello, il personale del 118 ha quindi richiesto ausilio ai vigili del fuoco ed agli agenti di polizia del commissariato San Lorenzo. Aperto il cancello dai pompieri, gli operatori sanitari sono quindi riusciti ad entrare nello stabile di via dei Lucani. All'interno dello stesso hanno quindi trovato una ragazza, già priva di vita, per il quale nulla hanno potuto se non constatarne il decesso.

Giallo in uno stabile abbandonato in via dei Lucani

Accertato il decesso della ragazza, di carnagione bianca e di età apparente fra i 20 ed i 25 anni, la stessa era senza documenti e non è stata ancora identificata. In quel momento nell'edificio non era presente nessuno, ma vi erano tracce della presenza di altre persone che usano lo stabile come dimora per la notte. Chiuso il cancello con un lucchetto, gli investigatori hanno però trovato alcuni luoghi dal quale era possibile accedere facilmente nell'area. 

Salma a disposizione dell'Autorità Giudiziaria 

Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti della polizia scientifica. Secondo i primi accertamenti sul corpo della ragazza non sarebbero stati trovati degli evidenti segni di violenza. Restano da accertare le cause della morte. La salma della giovane è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria che ne ha disposto l'autopsia. Sequestrato lo stabile, sul caso indagano gli investigatori del Commissariato San Lorenzo della Polizia di Stato che al momento non escludono nessuna ipotesi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento