rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Si avvinghia a lei sul bus e la palpeggia nelle parti intime: preso

L'uomo, arrestato per violenza sessuale, è un romano di 38 anni. La giovane 25enne molestata è scesa dal mezzo non perdendolo di vista e ha chiamato il 113

Stava andando a un colloquio di lavoro, ma ancora prima di arrivare ha dovuto fare i conti con una brutta avventura. Una ragazza romana di 25 anni è la protagonista dell'ennesima molestia sessuale, anche questa volta avvenuta su un mezzo del trasporto pubblico, la linea bus 62, in pieno giorno, e in mezzo alla folla.

Un uomo l'ha seguita, in zona Largo Argentina, poi è salito con lei sull'autobus, le si è letteralmente avvinghiato e l'ha palpeggiata nelle parti intime, approfittando appunto del caos sul bus.

Fortunatamente la giovane e' riuscita a divincolarsi e a scendere dal bus e, senza perdersi d'animo, ha seguito il molestatore chiamando contemporaneamente il 113. Gli agenti del commissariato Trevi sono riusciti a bloccare l'uomo indicato dalla 25enne. Si tratta di un romano di 38 anni, incensurato, arrestato con l'accusa di violenza sessuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si avvinghia a lei sul bus e la palpeggia nelle parti intime: preso

RomaToday è in caricamento