Cronaca Casal Palocco / Via del Canale della Lingua

Giallo ad Ostia: accoltellata all'addome e lasciata nel canale, grave una 30enne

Diversi i fendenti che hanno raggiunto la giovane, poi operata d'urgenza all'ospedale Grassi. La scoperta in via del Canale della Lingua

Via del Canale della Lingua

L'hanno trovato in una pozza di sangue in un canale nella zona di Ostia. Giallo sul litorale romano dove una ragazza romena di 30 anni è stata ricoverata e operata d'urgenza all'ospedale Grassi dopo essere stata ferita con diverse coltellate all'addome. La segnalazione al 113 da parte dei sanitari del nosocomio poco dopo le 9,30 di questa mattina. Sul posto gli agenti del Commissariato Lido diretti dal dottor Antonio Franco.

OPERATA D'URGENZA - La giovane, gravemente ferita, è stata trovata questa mattina all'alba da un passante a ridosso di via del Canale della Lingua, angolo via Perseo di Cizio, zona di confine tra Acilia e Castel Fusano, a pochi passi dall'Infernetto. Un vero e proprio giallo con la 30enne lasciata riversa in strada in gravi condizioni e sottoposta ad intervento chirurgico, anche se dalle prime informazioni non risulterebbe essere in pericolo di vita.

GETTATA NEL CANALE - Sul caso indagano gli agenti della Squadra Mobile diretti dal dottor Renato Cortese. Dalle prime informazioni sembrerebbe che la giovane sia stata prima raggiunta dai fendenti e poi abbandonata nel canale dello stradone che collega viale Cristoforo Colombo a viale di Castel Porziano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo ad Ostia: accoltellata all'addome e lasciata nel canale, grave una 30enne

RomaToday è in caricamento