Cronaca Finocchio / Via delle Cisternole

Papi Santi: ascolta via radio le comunicazioni delle forze dell'ordine, arrestato

Nei guai un 42enne di Frascati. I carabinieri, giunti nella sua abitazione dei Castelli Romani in cerca di armi, lo hanno trovato sintonizzato con il suo scanner su frequenza riservate alle forze di sicurezza

Sono andati a casa sua in cerca di armi ma lo hanno trovato all’ascolto sulle frequenze delle forze dell’ordine, con comunicazioni che riguardavano i servizi di bonifica relativi alla canonizzazione dei papi Wojtyla e Roncalli. A rischiare una pena da 1 a 4 anni di reclusione un 42enne originario di Messina ma residente a Frascati, arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati la sera del 26 aprile.

SINTONIZZATO CON LO SCANNER - I Carabinieri sono giunti presso il suo domicilio, in via delle Cisternole a Frascati, perché, visti i suoi precedenti specifici, c’era il fondato motivo di ritenere che detenesse armi. Invece, lo hanno trovato all’ascolto di uno scanner sulle frequenze delle Forze di polizia.

SCANNER SEQUESTRATO - L’apparato radio è stato sequestrato e il 42 enne è stato arrestato e lasciato ai domiciliari in attesa del rito direttissimo che si terrà questa mattina (28 aprile) presso il Tribunale di Velletri. L’arrestato, accusato di aver violato l’art. 617 bis del codice penale, rischia una pena da 1 a 4 anni di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papi Santi: ascolta via radio le comunicazioni delle forze dell'ordine, arrestato

RomaToday è in caricamento