rotate-mobile
Cronaca Quadraro / Via Pietro Rovetti

Il metodo della coppia di Torpignattara che occupa e "riassegna" case popolari

Pusher ma anche "agenti immobiliari" abusivi, anzi illegali. Un business sicuro per Tonino e la moglie che hanno "riassegnato" una casa popolare per ottomila euro

Spacciatori ma anche "agenti immobiliari", per così dire. Già perché le case che facevano vedere e mettevano a disposizione per il quartiere erano occupate. Il sistema documentato dai carabinieri della compagnia Eur e dalla direzione distrettuale antimafia di Roma, è stato riportato anche nell'ordinanza del gip Paola Della Monica che ha portato all'applicazione di 15 misure cautelari per un gruppo criminale dedito allo spaccio di droga a Torpignattara. 

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento