rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

Gli ambientalisti bloccano di nuovo il raccordo, interviene la polizia e libera la strada

Il blitz intorno alle 8 ha causato code tra Bufalotta e Tiburtina

Stessa scena, stesso copione. Gli attivisti ambientalisti di Ultima Generazione del gruppo Extinction Rebellion, dopo i numerosi blitz messi in atto dallo scorso mese di ottobre, in occasione del G20 che si tenne a Roma, sono tornati a protestare, ancora una volta - come già successo pochi giorni fa - sdraiandosi e bloccando la circolazione, in pieno orario di punta sul grande raccordo anulare.

Una nuova protesta dopo l'ultima, quella del 20 giugno scorso. Oggi, intorno alle 8, i giovani in protesta hanno occupato parte del Gra, all'altezza del chilometro 30 e 100, della carreggiata interna.

Il blitz è durato circa 30 minuti, causando traffico nel tratto tra Bufalotta e Tiburtina, all'altezza dello snodo con la A24. Sul posto la polizia stradale. Dieci persone, secondo quanto si apprende, sono state trascinate a bordo carreggiata per far defluire il traffico. Saranno identificate e portate in commissariato. La loro posizione è al vaglio. Intorno alle 8:50 la viabilità è tornata regolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli ambientalisti bloccano di nuovo il raccordo, interviene la polizia e libera la strada

RomaToday è in caricamento