Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Alessandrino

Quarticciolo, droga, furti e coltelli : due arrestati e sei denunce

Nelle operazioni dei carabinieri, in manette un pusher: vendeva coca e marijuana. I denunciati sono colpevoli di vari reati, tra cui ricettazione, furto e possesso di denaro falso

Un piccolo mucchio selvaggio, quello composto dalle persone che i carabinieri della compagnia Roma Casilina hanno arrestato o denunciato nelle loro operazioni di oggi, cui hanno lavorato in dieci, tra militari in divisa ed in borghese.

In manette una persona: si tratta di un pusher di 29 anni, sorpreso a vendere coca ad una persona. Per lui, l'accusa è di detenzione ai fini di spaccio.
Le persone denunciate, invece, sono sei: un 29enne marocchino, già noto alle forze dell'ordine, che aveva con sé 4 iPhone e un tablet, accusato di furto; un 37enne albanese, anche lui noto ai carabinieri, sorpreso alla guida di una Smart rubata, ed una 29enne cubana che ha provato a pagare una corsa in taxi con 100 euro false.

Le altre denunce sono state fatte a due romani, uno di 32 e uno di 37 anni, e un cittadino bengalese 36enne: tutti e tre avevano con sè un coltello a serramanico.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarticciolo, droga, furti e coltelli : due arrestati e sei denunce

RomaToday è in caricamento