Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Centocelle / Via delle Mandragore

Centocelle, per sfuggire all'arresto scappa dalla finestra: preso pusher 28enne

Il 28enne è stato arrestato in via delle Mandragole. Nascondeva in casa dosi di marijuana e hashish. In altre diverse operazioni sono stati fermati altri quattro spacciatori

Per sfuggire l'arresto ha cercato invece di lanciarsi dalla finestra. Una fuga, però, durata poco. Un romano di 28 anni pluripregiudicato è stato arrestato dagli agenti del Commissariato Porta Maggiore. I poliziotti avevano individuato l'appartamento dell'uomo come una possibile base per lo spaccio.

LA FUGA DALLA FINESTRA - E così, nella sua casa di via delle Mandragole, è scattato il blitz. Alla vista dei poliziotti, lo spacciatore ha cercato di prendere quanta più droga possibile cercando una via di fuga dalla finestra. Bloccato e identificato, è stato arrestato. Dalle successive analisi di laboratorio è stato verificato che dal quantitativo di droga sequestrata sarebbe stato possibile ricavare circa 800 dosi di marijuana e hashish.

ALTRI QUATTRO ARRESTI - In altre operazioni sono stati fermati altri quattro pusher. Gli agenti del Commissariato Salario Parioli al Quadraro hanno bloccato un romano di 45 anni che nascondeva in casa dosi di cocaina e hashish confezionate e già pronte per la vendita.  

Nel parco di Colle Oppio personale del commissariato Viminale ha invece bloccato un nigeriano di 28 anni, intento a spacciare. L'uomo alla vista dei poliziotti ha tentato la fuga ma è stato raggiunto ed arrestato. Nascosti negli abiti sono state rinvenute marijuana ed eroina.

Stessa sorte è capitata a due cittadini del Gambia di 29 e 22 anni arrestati all'interno dei giardini di piazza Vittorio Emanuele II perché sorpresi con diverse dosi di marijuana dagli agenti del commissariato Esquilino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centocelle, per sfuggire all'arresto scappa dalla finestra: preso pusher 28enne

RomaToday è in caricamento