Cronaca

Pusher vendeva cocaina a Colli Aniene: in tasca soldi contanti e la lista dei creditori

Il fermo da parte dei carabinieri che hanno trovato lo spacciatore mentre cedeva la sostanza stupefacente ad un cliente

Lotta allo spaccio di droga da parte dei Carabinieri della Compagnia di Tivoli che proseguono l’azione di contrasto alle varie forme di illegalità nel territorio di competenza, d’intesa con la Procura della Repubblica di Tivoli.  Nella giornata di domenica i Militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tivoli hanno arrestato, a Colli Aniene, una cittadino di nazionalità italiana con precedenti, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato sorpreso a cedere una dose di cocaina ad un suo cliente. 

SOLDI E LISTA CREDITORI - In suo possesso è stato trovato anche materiale per il taglio ed il confezionamento della droga, 500 euro in contanti, suddivisa in banconote di piccolo taglio, ritenuto provento dell’attività illecita, e manoscritti riportanti nomi e cifre di altri acquirenti. 

MARIJUANA A PICHINI - Lunedì mattina, invece in via Vecellio Tiziano, in località Pichini, nel Comune di Guidonia Montecelio, i Carabinieri della locale Tenenza hanno denunciato a piede libero due cittadini italiani, entrambi residenti nel Comune della Città dell'Aria, poiché a seguito di mirati servizi  venivano sorpresi in possesso di 3 dosi di hashish e marijuana, materiale per il confezionamento della sostanza e circa 500 euro provento dell’attività illecita. 

PONTE DI NONA - Nella gioranta di mercoledì i Carabinieri della Stazione Roma Settecamini, unitamente ai militari della Compagnia di Tivoli, nell’ambito di predisposte perquisizioni nel quartiere di Ponte di Nona, hanno denunciato a piede libero un cittadino italiano con precedenti poiché trovato in possesso di una florida pianta di marijuana nascosta nella cantina della sua abitazione di via Chiara Bosatta. Nel locale è stato sequestrato anche un essiccatoio e pochi grammi di hashish. L’uomo a seguito di quanto rinvenuto sarà deferito alla locale procura della Repubblica. 

MARIJUANA ED HASHISH - Sempre  nell’ambito dei citati servizi coordinati dal Comando Compagnia di Tivoli, i Carabinieri della Stazione di San Vittorino Romano hanno segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo due giovani romani trovati in possesso di circa 10 grammi di marijuana e 3 grammi circa di hashish. La sostanza è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher vendeva cocaina a Colli Aniene: in tasca soldi contanti e la lista dei creditori

RomaToday è in caricamento