Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Via Luigi Rava

Vende droga in strada: pusher arrestato e condannato a 2 anni e 8 mesi 24 ore dopo

Per l'acquirente invece, una romana di 29 anni, è scattata la segnalazione alla Prefettura per l'uso di sostanze stupefacenti

E' stato condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione con pagamento di ammenda pari a 12 mila euro e portato al carcere di Rebibbia. E' questo l'esito del processo per direttissima per un pusher 36enne arrestato 24 ore prima dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Borgo.

In abiti civili in servizio per il contrasto allo spaccio di stupefacenti, i poliziotti hanno notato l'uomo in via della Magliana Nuova, aggirarsi con fare sospetto.

Seguito a distanza fino a via Luigi Rava, lo straniero ha raggiunto una ragazza alla quale ha ceduto una dose di shaboo in cambio di una banconota da 50 euro. Bloccati entrambi dagli agenti, sono stati accompagnati negli uffici di polizia.

Dagli accertamenti effettuati è risultato che lo straniero aveva a carico precedenti di polizia specifici e, perquisito, è stato trovato in possesso di circa 16 grammi di stupefacente tra eroina e shaboo, ben nascosti nelle parti intime.

Sequestrata anche la somma di  250 euro in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’attività illecita. Per l'acquirente invece, una romana di 29 anni, è scattata la segnalazione alla Prefettura per l'uso di sostanze stupefacenti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende droga in strada: pusher arrestato e condannato a 2 anni e 8 mesi 24 ore dopo
RomaToday è in caricamento