rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Prima Porta / Via Livigno

Sciame di api assale un giovane sul set cinematografico

L'esperto zoofilo Andrea Lunerti: "Le scenografie sono in sicurezza. I nidi erano due, molto grandi, circa 150 mila api totali e più di venti favi

Se l'è vista brutta un ragazzo attaccato da uno sciame di api su un set cinematografico a Roma. Il giovane è andato in ospedale, al Sant'Andrea, dov'è in osservazione. Voleva mettere in sicurezza tutti i presenti negli studi Videa rimuovendo due alveari sotto il cornicione di una scenografia cinematografica, ma è stato assalito dalle api, circa 150 mila quelle presenti. 

A rimuovere i nidi è stato l'esperto zoofilo Andrea Lunerti, che ha poi postato tutto sui suoi profili social: "Federico, uno dei responsabili tecnici degli studi, ci ha chiamato nel primo pomeriggio di martedì. Sono molto aggressive, ci aveva detto". Le api infatti sono riuscite a entrare nel casco dell'uomo pungendolo ripetutamente. Il ragazzo - salito sul montacarichi per rimuovere il nido - ha abbassato velocemente il mezzo di sollevamento per scappare, attirando però la furia dello sciame in basso facendo pungere anche altre persone presenti.

"Non sono insetti dal carattere facile e quando si spaventano diventano veramente pericolosi, è necessario conoscerli a fondo, rispettarli e soprattutto accettare il confronto fatto di sudore pungiglioni e sofferenze ma anche di grandi soddisfazioni. - ha spiegato Lunerti Noi ce l'abbiamo fatta,le scenografie sono in sicurezza,i nidi erano due, molto grandi, circa 150 mila api totali e più di venti favi. Ora riposano accanto il grande bosco del Rifugio del Lupo a Morlupo. Ci auguriamo che il giovane si rimetta presto e possa venire a trovarle".

@andrea.lunerti Nido da scenografia🐝 #api #bees ♬ Horror movie opening instrument(859680) - half-dim
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciame di api assale un giovane sul set cinematografico

RomaToday è in caricamento