Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Appio Latino / Via Rocca di Papa

Tenta la fuga a piedi poi sferra pugno ad agente che lo blocca, pusher in manette

L'aggressione nella zona di Arco di Travertino. Lo spacciatore è stato trovato con 103 grammi di marijuana

Prima ha provato a scappare, poi, impossibilitato a proseguire la fuga si è scagliato contro i poliziotti che lo avevano bloccato. E' accaduto ad Arco di Travertino dove poi gli agenti hanno arrestato uno spacciatore romano di 20 anni. In particolare il giovane, notato con atteggiamento sospetto in via Rocca di Papa, è stato sottoposto a controllo da una pattuglia dei Falchi della Squadra Mobile. 

Fuga ed aggressione 

Il ragazzo, dapprima ha cercato di mostrarsi tranquillo, per poi darsi a precipitosa fuga tra le auto, fino ad essere raggiunto su via Appia Nuova. Durante l’identificazione, il ragazzo ha sferrato un colpo ad un agente, che ha riportato un trauma giudicato guaribile in 7 giorni. 

Pusher di marijuana in manette 

A seguito di perquisizione personale, il giovane è stato trovato in possesso di una busta contenente 103 grammi di marjuana. Il 20enne è stato poi arrestato per il reato di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente.

Via Rocca di Papa (foto google)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta la fuga a piedi poi sferra pugno ad agente che lo blocca, pusher in manette

RomaToday è in caricamento