Cronaca Ostia

Ubriaco colpisce passante con un pugno al volto, fermato dai carabinieri con lo spray urticante

Le violenze ad Ostia. Aggrediti i militari dell'Arma che sono poi riusciti a bloccarlo

Immagine di repertorio

Ubriaco per le strade di Ostia ha colpito con un violento pugno al volto un passante, poi, bloccato dai carabinieri, si è scagliato anche contro i militari dell'Arma che lo hanno poi fermato utilizzando lo 'spray al peperoncino'. 

A creare il panico per le strade di Ostia un cittadino di origine polacca. L'uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all'assunzione di alcol, aggirandosi nelle strade del X Municipio, ha improvvisamente aggredito un passante colpendolo con un forte pugno al volto. 

La vittima, dopo essere riuscita ad allontanarsi, ha richiesto l’intervento dei Carabinieri. I militari, immediatamente giunti sul posto, dopo avere ascoltato il racconto dell’aggredito, hanno individuato il malfattore in una strada poco distante e lo hanno bloccato. 

Quest’ultimo si è scagliato violentemente contro i Carabinieri, venendo prontamente immobilizzato, anche grazie all’ausilio del dispositivo spray in dotazione agli uomini dell’Arma. L’esagitato, già gravato da precedenti di polizia e senza fissa dimora, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza dell’Arma in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco colpisce passante con un pugno al volto, fermato dai carabinieri con lo spray urticante

RomaToday è in caricamento