rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca Casal de Pazzi / Via di Ponte Mammolo

Sferra un pugno contro addetto alle pulizie, poi scappa in bus. Fermato con il taser

L'aggressione all'interno della stazione metro Ponte Mammolo

Ha sferrato un pugno in pieno volto ad un addetto alle pulizia che stava lavorando all'interno della stazione della metro. Poi è scappato in bus, ma ha costretto l'autista ad interrompere la corsa dopo averlo minacciato. Fatto scendere dal mezzo pubblico dai carabinieri ha provato ad aggredirli nel tentativo di scappare, ma è stato fermato con la pistola taser. A dare il vita al pomeriggio di paura un 30enne. 

Il tutto è cominciato intorno alle 18:00 del 12 ottobre, alla stazione della linea B della metro Ponte Mammolo. Dal nulla il 30enne, un cittadino nigeriano, si è scagliato contro un addetto alle pulizie colpendolo con un cazzotto al volto. Poi è uscito ed è salito su un autobus della linea Atac 058 appena partito dal capolinea di piazzale della stazione di Ponte Mammolo.  Ferito l'addetto alle pulizie - un 56enne romano - è stato trasportato all'ospedale Vannini con cinque giorni di prognosi. 

Sul mezzo pubblico il 30enne ha però dato ancora in escandescenze, tanto da costringere l'autista del bus a fermare la corsa ed a chiamare il 112. Sul posto sono intervenuti quindi i carabinieri della stazione San Basilio e quelli del nucleo radiomobile. Riusciti a farlo scendere dal mezzo Atac, il 30enne ha però reagito ai militari dell'arma ed ha provato ad aggredirli, tentando di mordere uno dei carabinieri intervenuti.

Riuscito a divincolarsi ha provato a scappare. A fermarlo la pistola taser in uso ai carabinieri che lo ha però colpito con un solo dardo alla schiena. Identificato in un cittadino nigeriano, senza fissa dimora, con precedenti ed irregolare sul territorio italiano, il 30enne è stato prima portato all'ospedale Vannini e poi accompagnato all'ufficio immigrazione di via Patini a Tor Sapienza. L'uomo è stato denunciato per lesioni ed interruzione di pubblico servizio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sferra un pugno contro addetto alle pulizie, poi scappa in bus. Fermato con il taser

RomaToday è in caricamento