rotate-mobile
Cronaca

Gli attivisti per il clima bloccano ancora il traffico. Blitz sul viadotto della Magliana e sulla tangenziale

La protesta intorno alle 8:20. Sul posto la polizia locale, la Digos e la polizia di stato

Nuovo doppio blitz degli attivisti per il clima di Ultima Generazione che hanno bloccato anche oggi il traffico a Roma intorno alle 8:20. Due le proteste, una sul viadotto della Magliana in direzione centro, l'altra sulla tangenziale, altezza parioli, poco prima dell'uscita per il parcheggio della stazione Forte Antenne. Sul posto la polizia locale, la Digos e la polizia di stato.

"Sono una malata oncologica, mi dovete fare passare", ha urlato una signora in auto. Un altro, invece, ha provato a trascinare gli attivisti a bordo strada: "Dobbiamo andare a lavorare, noi. Protestate a Montecitorio non qui". Seduti per terra lungo una delle complanari, i manifestanti hanno creato non pochi disagi ai tanti romani.

Nei video diffusi sui social si vedono le scene. Gli agenti della polizia di Stato intervenuti insieme al personale della Digos, hanno portato via sulle volanti cinque attivisti di Ultime Generazione. Alle 9 circa la viabilità è tornata alla normalità. Il 12 ottobre scorso altre due proteste, una in via Salaria e l'altra in viale Marco Polo, alla Garbatella.  

attivisti -2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli attivisti per il clima bloccano ancora il traffico. Blitz sul viadotto della Magliana e sulla tangenziale

RomaToday è in caricamento