Forconi, in due minacciano di darsi fuoco in piazza San Pietro: bloccati

Secondo quanto si apprende l'obiettivo dei due è quello di farsi ascoltare dalle istituzioni. Per fermare l'estremo gesto è intervenuta la Polizia

Un'immagine della protesta di ieri a Montecitorio (Foto Twitter @vittobonfanti)

Tensione in piazza San Pietro. Due uomini nel pomeriggio hanno minacciato di darsi fuoco con una bottiglia di benzina. Secondo quanto si apprende sarebbero riconducibili a una parte del movimento dei Forconi, quella che ieri pomeriggio ha protestato nei pressi di Montecitorio. I due, che chiedono di essere ascoltati dalle istituzioni, sono stati bloccati dalla Polizia. L'area in cui si trovano è una zona che gode di extraterritorialità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento