Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

San Basilio, bed and breakfast a luci rosse: due arresti per sfruttamento della prostituzione

Al termine delle indagini l'immobile usato per l'attività illegale è stato posto sotto sequestro preventivo

Dopo una lunga indagine si è chiuso il cerchio: gli agenti della squadra anticrimine del commissariato San Basilio hanno arrestato un moldavo e una romena per favoreggiamento e sfruttamento alla prostituzione.  

L'uomo e la donna gestivano l'attività presso un B&B della Capitale e in alcune case vacanze di Roma. Gli investigatori, con servizi di appostamento, riprese fotografiche e sentendo a verbale numerose persone informate sui fatti, hanno accertato che lì era stata messa in piedi una forte attività di prostituzione.

Nelle strutture è stato riscontrato un elevato via vai di clienti e flusso di denaro e le ragazze che si prostituivano, quasi tutte dell'est Europa, erano costrette a dare parte dei loro guadagni agli sfruttatori. Al termine delle indagini l'immobile usato per l'attività illegale è stato posto sotto sequestro preventivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Basilio, bed and breakfast a luci rosse: due arresti per sfruttamento della prostituzione

RomaToday è in caricamento