Ancora prostituzione a Monti: denunciate tre donne

Sorprese mentre tentavano di procurarsi clienti in via dei Capocci, sono tre le prostitute fermate oggi nel rione Monti. Una storia che si ripete troppo spesso.

Erano intente ad adescare clienti e sono state invece adescate dai Carabinieri della Stazione Roma Quirinale. E' successo oggi in via dei Capocci, nel rione Monti. Per le tre donne, una cinquantaduenne colombiana, e una trentenne e una trentanovenne romene è scattata la denuncia.

La prostituzione, anche in pieno giorno, è purtroppo una triste realtà nel rione Monti. Anche per questo si intensificano in questi giorni i servizi dei Carabinieri del Gruppo di Roma per la prevenzione e il controllo delle strade romane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento