San Paolo, multate cinque prostitute e un cliente: non indossavano la mascherina

A tre ragazze è stato notificato dalla polizia anche l'ordine di allontanamento

I controlli anti Covid, a Roma, riguardano anche vie note alle forze dell'ordine per la prostituzione nei pressi delle fermate delle metropolitane. 

Nel corso dell'attività di controllo negli spazzi limitrofi alla stazione Basilica San Paolo e nella vicina piazza  Bartolomeo Romano, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e del Reparto Mobile di Roma, hanno controllato 14 prostitute.

Cinque di loro sono state sanzionate perché non indossavano la mascherina, a 3 di loro è stato notificato l'ordine di allontanamento. Sanzionato anche un cliente poiché non indossava la mascherina di protezione individuale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento