Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Trastevere

Ztl: proroga fino al 31 marzo per la nuova disciplina

A comunicarlo è l’assessorato alla mobilità. Si punta ad evitare discontinuità dell’esercizio nella fase di valutazione dei dati acquisiti durante la sperimentazione

E’ stata prorogata al 31 marzo la nuova disciplina sperimentale per le zone a traffico limitato. La nuova disciplina era stata varata lo scorso luglio e senza la proroga sarebbe scaduta il prossimo 31 dicembre.

A comunicare la decisione è stato l’Assessorato alla mobilità che spiega come la decisione sia stata presa “per evitare discontinuità dell’esercizio nella fase di valutazione dei dati acquisiti durante la sperimentazione”.

Lo stesso Assessorato ricorda ai cittadini che dal 25 dicembre, dopo il periodo di orario ampliato per il Natale, è di nuovo in vigore nella Ztl diurna del centro storico l'orario consueto: 6,30-18 dal lunedì al venerdì, 14-18 il sabato. Nel cosiddetto "Tridentino" (zona compresa tra via del Babuino, via del Corso e via di Ripetta), varchi chiusi e presidiati nei giorni feriali dalle 10 alle 18.

Le altre zone a traffico limitato: quella diurna di Trastevere è attiva nei soli giorni feriali, dalle 6,30 alle 10. Le notturne, con i varchi accesi nel fine settimana: venerdì e sabato dalle 23 alle 3 in centro storico e a Monti, Testaccio e Trastevere. Idem a San Lorenzo, ma dalle 21 alle 3.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl: proroga fino al 31 marzo per la nuova disciplina

RomaToday è in caricamento