Cronaca

Tuscolano, relazione con allieva delle medie: professoressa rischia il processo

L'insegnante ha sempre negato di aver compiuto abusi, ammettendo di aver provato per quella ragazza una normale simpatia, peraltro ricambiata

Una simpatia "particolare" tra una docente e un'allieva delle scuole medie finisce in tribunale. La prof quarentenne rischia il processo con l'accusa di atti sessuali con minore. 

Secondo la ricostruzione dell'accusa, infatti, quell'amicizia tra la quarantenne e l'allieva di una scuola media al Tuscolano si sarebbe trasformata in una relazione. 

L'inchiesta è stata avviata circa sei mesi fa dopo la denuncia della madre della ragazzina, con cui l'adolescente si era confidata. L'insegnante, dal canto suo, ha sempre negato di aver compiuto abusi, ammettendo di aver provato per quella ragazza una normale simpatia, peraltro ricambiata. 

La difesa della docente è intenzionata a chiedere il patteggiamento che sarà preso in esame dal gup Maria Paola Tomaselli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tuscolano, relazione con allieva delle medie: professoressa rischia il processo

RomaToday è in caricamento