rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Ponte Galeria

La produzione casalinga di marijuana con un essiccatoio fai da te

I carabinieri hanno sequestrato 15 piante per un peso complessivo di 30 chilogrammi di "erba"

Aveva messo in piedi una coltivazione di marijuana casalinga. Una piantagione che stava fruttando bene per un 30enne di Ponte Galeria, bloccato e arrestato dai carabinieri di Ostia per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente del tipo marijuana in concorso. 

Il ragazzo aveva realizzato sul terreno di proprietà della madre e vicino alle abitazioni di altre due donne, una piantagione di canapa indiana, alimentata dall'energia elettrica proveniente proprio da quegli appartamenti, rinvenendo complessivamente 15 piante in infiorescenza di circa 2 metri di altezza e per un peso complessivo di 30 chilogrammi di marijuana.

I militari dell'Arma hanno anche appurato che, sullo stesso fondo l'uomo aveva realizzato un essiccatoio all'interno del quale sono state rinvenute infiorescenze essiccate per ulteriori 6,5 chilogrammi della medesima sostanza stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro. Il 30enne è stato quindi arrestato in flagranza per produzione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. L'arresto è stato successivamente convalidato dal tribunale di Roma e ha disposto per il trentenne la misura cautelare degli arresti domiciliari.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La produzione casalinga di marijuana con un essiccatoio fai da te

RomaToday è in caricamento