rotate-mobile
Cronaca

Treno sviato dal binario nella galleria tra Serenissima, in 6 a rischio processo

Sotto la lente dei pm capitolini i lavori svolti solo pochi giorni prima dell'incidente

Sono sei le persone a rischio processo, fra capi tecnici e operai, nell'inchiesta sull'incidente ferroviario risalente al 3 giugno 2022 al treno dell'alta velocità della linea Torino-Napoli avvenuto nella galleria Serenissima della Capitale, all'altezza della via Prenestina. Tra i sei a rischio processo uno di loro ha chiesto di patteggiare mentre l'associazione Codici ha chiesto di costituirsi parte civile.

Nell'inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto Giovanni Conzo e dal pm Giovanni Bertolini, sono indagati un capo unità manutentiva, un capo tecnico di nucleo manutentivo e specialista di cantiere e 4 operai specializzati. Nei loro confronti i magistrati di piazzale Clodio ipotizzano la fattispecie di delitti colposi di pericolo in relazione all'ipotesi di disastro ferroviario.

Focus sui lavori svolti

Sotto la lente dei pm capitolini i lavori svolti solo pochi giorni prima dell'incidente. Per quanto riguarda il capo unità e il capo tecnico, secondo l'accusa, ''per negligenza, imprudenza, imperizia per inosservanza di leggi e regolamenti'' avrebbero organizzato ''i lavori di manutenzione della linea alta velocità Roma-Napoli, in particolare le operazioni di rincalzatura della massicciata'' necessari dopo la ''rilevazione di difetti di geometria longitudinale di binario'', disponendo i lavori ''in estate, in presenza di alte temperature e senza conoscere la temperatura di regolazione dei binari in lunga rotaia saldata'' violando così le norme precauzionali previste. Subito dopo l'incidente l'area venne sequestrata dagli inquirenti che disposero analisi e verifiche su un pezzo di rotaia deformato e sul locomotore posteriore, danneggiato e deragliato. La prossima udienza è stata fissata per il 24 maggio.

L'incidente 

Quel tre giugno, dopo lo svio senza ribaltamento della motrice di coda di un treno ad alta velocità sulla direttrice Torino-Napoli, le squadre dei vigili del fuoco accompagnarono fuori dal tunnel circa 250 passeggeri. Nessuno rimase ferito. Il macchinista del convoglio numero 9311, in tempo, era stato in grado di ridurre la marcia - già bassa in galleria - impedendo conseguenze più gravi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno sviato dal binario nella galleria tra Serenissima, in 6 a rischio processo

RomaToday è in caricamento