Cronaca

Pro stamina bloccano il centro: pomeriggio di caos in via del Corso

Bloccata via del Corso a Roma, all'altezza di Palazzo Chigi, per la manifestazione pro Stamina di alcuni malati che chiedono di poter accedere alle cure. Tra chi protesta c'è anche chi invita gli automobilisti a scendere dalle vetture per unirsi alla mobilitazione

Nuovo blitz del movimento pro Stamina. Alcuni manifestanti oggi pomeriggio hanno infatti occupato via del Corso, bloccata così al traffico. I malati protestano per chiedere lo sblocco delle cure con il metodo del dottor Davide Vannoni (leggi l'intervista).

Un gruppo di persone, alcune in carrozzella, ha occupato poco dopo le 15:30 la centralissima via del Corso bloccando il traffico in direzione piazza Venezia-via Barberini, davanti a piazza Colonna.

"Nessuno è immune dalle malattie neurodegenerative, un sì potrebbe salvare anche la tua vita", si legge su uno striscione tenuto da due manifestanti.

La protesta è organizzata in particolare dal movimento "Civico 117A", che già nelle scorse settimane aveva messo in atto un'iniziativa di protesta simile sempre nel centro di Roma.

A causa del sit-in diversi mezzi pubblici sono fermi in via del Corso, mentre polizia e vigili urbani stanno cercando di sbloccare la situazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro stamina bloccano il centro: pomeriggio di caos in via del Corso
RomaToday è in caricamento