Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Prima Porta, bloccata l'occupazione di una casa Ater: nei guai una 38enne

La donna, che è stata denunciata, ha rifiutato l'assistenza alloggiativa offerta

Ha provato ad occupare un apprtamento Ater a Roma, in zona Prima Porta ma il suo tentativo è stato bloccato da una pattuglia del XV Gruppo Cassia della Polizia Locale. E' successo ieri. A finire nei guai una donna di 38 anni.

Dopo l'effrazione della porta di ingresso è scattata la segnalazione di intrusione alla polizia locale, inviata dall'azienda di edilizia residenziale pubblica. Gli agenti del gruppo di zona sono così giunti sul posto trovando la 38enne all'interno dell'appartamento.

La donna, che è stata denunciata, ha rifiutato l'assistenza alloggiativa offerta. Terminati gli accertamenti, i tecnici Ater hanno provveduto ad avviare i lavori per di ripristino per scongiurare nuove occupazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima Porta, bloccata l'occupazione di una casa Ater: nei guai una 38enne

RomaToday è in caricamento