rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Maltempo, la Regione Lazio: "Criticità per le prossime 24-36 ore"

Codice arancione per rischio idrogeologico localizzato su bacino medio Tevere, bacino zona di Roma, bacino dell’Aniene, bacino del Liri

Ancora 24 36 di passione per Roma e per il Lazio. Il Centro Funzionale Regionale, sulla base delle previsioni disponibili, della situazione meteo in atto e dello stato di saturazione del suolo, ha emesso un’estensione di avviso di criticità idrogeologica ed idraulica regionale, valida dalle ore 14 di oggi e per le successive 24-36 ore, valutando i seguenti  livelli di criticità sulle zone di allerta della regione Lazio.

Questi i codici emessi:  codice arancione per rischio idrogeologico localizzato su bacino medio Tevere, bacino zona di Roma, bacino dell’Aniene, bacino del Liri; codice giallo per rischio idrogeologico localizzato su bacini costieri nord, Appennino di Rieti; bacini costieri sud. La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha altresì emesso l'allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale ed informato tutte le strutture del sistema integrato di Protezione civile regionale ad adottare gli adempimenti di competenza. Si ricorda che per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla Sala Operativa Regionale al numero 803.555.

PREVISIONI - Precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio, in atto su gran parte delle zone settentrionali ed orientali della città di Roma. Tali precipitazioni sono dovute alla presenza di un “minimo di bassa pressione” posizionato tra basso Lazio e Toscana che sta richiamando da sud aria più umida.
Su alcune zone della Capitale (Torvergata, Largo Preneste, Bufalotta, Torre Spaccata) sono segnalati forti rovesci di pioggia, non accompagnati però da attività elettrica in quanto siamo in compagnia di nuvolosità non particolarmente alta.

A quanto pare la pausa dal maltempo è durata pochissime ore, visto che da sud stanno risalendo altri corpi nuvolosi come questo. Maltempo diffuso con accumuli maggiori tra Latina e Castelli Romani, mentre domani sarà una giornata all’insegna del tempo incerto (non mancheranno brevi rovesci alternati a sprazzi soleggiati) e mercoledì arriverà una nuova perturbazione atlantica, con alto rischio di nuove manifestazioni temporalesche su Roma e il Lazio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, la Regione Lazio: "Criticità per le prossime 24-36 ore"

RomaToday è in caricamento