menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Disabili sotto il Ministero dell'Economia e della Finanze

I manifestanti richiedono lo sblocco dei fondi per la non autosufficienza che consentirebbero di continuare le cure e l'assistenza domiciliare

Sotto la sede romana del Ministero dell'Economia e delle Finanze in via XX Settembre, stanno manifestando gli attivisti del Comitato 16 novembre, disabili gravi e gravissimi provenienti da tutta italia. Tra di loro anche molti malati di sclerosi laterale amiotrofica. I disabili richiedono lo sblocco dei 275 milioni di euro del fondo per la non autosufficienza previsti dalla legge di stabilità 2012 e la conseguente ripartizione tra le regioni. Questi fondi consentirebbero ai malati e alle loro famiglie la possibilità di continuare a garantire assistenza e soprattutto alla cura domiciliare.

 Al presidio dei disabili del Comitato 16 novembre si sono unite anche altre associazioni come la Federcontribuenti. Arriverà presto anche il nuovo sindaco di Roma, Ignazio Marino accompagnato da una delegazione di Sel guidata dall'onorevole Donatella Duranti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento