Piazza del Popolo: il presepe dei carabinieri dedicato ad Amatrice e i suoi abitanti

Il lavoro dall'Appuntato Riccardo Accardo raffigura la natività sotto una tenda installata accanto alla chiesa di Sant'Agostino, devastata dal terremoto del Centro Italia dello scorso mese di agosto

Il presepe realizzato dall'Appuntato Riccardo Accardo

Un pensiero ad Amatrice nei giorni delle festività natalizie. E' quanto hanno fatto i carabinieri delle Legione Lazio con il presepe realizzato dall’Appuntato Raimondo Accardo. Il lavoro infatti è stato collocato nell’ingresso della storica Caserma di Piazza del Popolo e raffigura la natività sotto una tenda, istallata accanto alla Chiesa di Sant’Agostino di Amatrice, divenuta il simbolo della devastazione che ha colpito quel comune lo scorso 24 agosto.

Il Presepe vuole essere il ricordo e l’omaggio alle centinaia di vittime del terremoto e l’impegno dei Carabinieri di essere, come sempre, vicini alle popolazioni per ricostruire Amatrice più bella e più viva di prima. Il Presepe è stato inaugurato stamattina alla presenza del Comandante della Legione Carabinieri Lazio, del Cappellano Militare e dei familiari dei militari dell’Arma della Legione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento