Cronaca Ostia

Ostia: fermato ad un posto di blocco, nascondeva dosi di cocaina per lo spaccio

In manette è finito un ragazzo di 27 anni arrestato dai Carabinieri

Nascondeva cocaina in auto. A notarlo, a seguito di un mirato servizio di controllo del territorio di Ostia, i Carabinieri. In manette è così finito un 27enne, già noto agli uffici, per la detenzione di droga. In particolare, il giovane è stato fermato a bordo della propria vettura ad un posto di controllo e, a seguito di perquisizione, trovato in possesso di molteplici dosi di cocaina.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito ai Carabinieri di rinvenire e sequestrare ulteriori dosi della stessa sostanza nonché la somma contante di 650 euro, provento del traffico illecito. L'arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma, in attesa dell'udienza di convalida, mentre la droga e il denaro sono stati sequestrati.

Nella mattinata scorsa, i Carabinieri hanno arrestato anche un 18enne di Ostia, già sottoposto agli arresti domiciliari, in quanto sorpreso fuori dall'abitazione, in palese violazione delle prescrizioni dettate dal giudice.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: fermato ad un posto di blocco, nascondeva dosi di cocaina per lo spaccio

RomaToday è in caricamento