Portuense, con tenaglia e roncola fa razzie tra le auto in sosta

Il ladro, alla vista dei poliziotti, nel tentativo di guadagnarsi la fuga ha iniziato a minacciarli con un coltello

Immagine di repertorio

E' stato sorpreso in pieno giorno mentre stava saccheggiando le auto in sosta in zona Portuense. Protagonista, un georgiano di 38 anni arrestato alle 9:30 di lunedì 2 novembre.

A fermarlo gli agenti del XII Distretto Monteverde arrivati in via Raffaele Battistini angolo Virginia Agnelli, per una segnalazione di persona intenta a rubare su veicoli in sosta. Qui i poliziotti hanno riscontrato la presenza del georgiano di 38 anni, risultato essere irregolare sul Territorio Nazionale.

Lo straniero, alla vista dei poliziotti, nel tentativo di guadagnarsi la fuga ha iniziato a minacciarli con un coltello. Fermato, ha iniziato a scalciare e colpire i poliziotti ma è stato prontamente bloccato. Indosso al predetto è stata rinvenuta una tenaglia, una forbice, una pinza ed un coltello a roncola. Accompagnato negli uffici di polizia,  è stato arrestato per resistenza e minacce aggravate a Pubblico Ufficiale. Recuperata la refurtiva rubata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento