rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca Civitavecchia

Porto Civitavecchia: crolla copertura della cisterna, salvati tre minorenni

Due ragazze di 13 e 16 anni e un maschio di 14 anni erano caduti in una cisterna vuota e profonda 5 metri. I giovani sono stati salvati dall'intervento dei Vigili del Fuoco

Tragedia sfiorata al porto di Civitavecchia dove tre minorenni sono stati salvati. Un incidente, avvenuto alle intorno alle 3 del mattino di oggi 21 luglio, e che poteva costare caro a due ragazze di 13 e 16 anni e ad un ragazzo 14enne. I tre stavano giocando quando la copertura della cisterna ha, improvvisamente, ceduto.

I minorenni sono così caduti per il largo tubo di almeno 5 metri. La cisterna, vuota, solitamente è adibita a fontana. Allertati sono quindi giunti i Vigili del Fuoco che hanno messo in sicurezza il sito e provveduto all'immediato recupero degli stessi.

Apparentemente in buone condizioni, soltanto qualche escoriazione, i tre sono stati comunque trasportati presso l'ospedale di Civitavecchia per gli accertamenti del caso. Sul posto personale di vigilanza interna del porto turistico, tre ambulanze e Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Civitavecchia: crolla copertura della cisterna, salvati tre minorenni

RomaToday è in caricamento