Tenta vendita smartphone e iPad a prezzi stracciati: denunciato dai carabinieri

L'uomo si aggirava tra i banchi di Porta Portese adescano potenziali clienti: non sapendo fornire spiegazione su provenienza merce i militari lo hanno denunciato a piede libero per ricettazione

Si aggirava per i banchi di Porta Portese proponendo uno smartphone e un iPad di ultima generazione a prezzi stracciati: circa mille euro il valore di mercato, 100 quelli richiesti ai potenziali clienti adescati nel mercato romano. 

Così i Carabinieri, in servizio in borghese, si sono insospettiti e hanno deciso di bloccare l'uomo per un controllo. Il 55enne di Napoli, già noto alle forze dell’ordine, non ha saputo fornire la precisa provenienza della merce, che è stata sequestrata.

I Carabinieri, che hanno denunciato l’uomo, proseguono gli accertamenti per risalire ai proprietari degli oggetti sequestrati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Saldi, a Roma e nel Lazio si parte un mese prima: lo shopping natalizio sarà all'insegna degli sconti

  • La voglia di festa sfida il Covid: in 34 assembrati in 70 metri quadri, la vicina chiama i carabinieri

Torna su
RomaToday è in caricamento