rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca

Porta Portese, blitz anti abusivismo: sequestrate scarpe e aste per selfie

Controlli anche in via Palmiro Togliatti

Continuano i controlli della Polizia Locale in attività di Polizia Amministrativa nei mercati domenicali. Sin dalla mattina gli agenti si sono nascosti tra i banchi, individuando dapprima le "sentinelle" che avvisano i venditori, bloccandole prima dell'intervento in modo da impedire che parta l'avviso per i complici. Questo sistema, adottato oramai da tempo, permette di cogliere sul fatto molti soggetti, in maggioranza nordafricani, contrastando più efficacemente il fenomeno.

scarpe (2)-2-2

A Porta Portese gli agenti, appartenenti al gruppo Monteverde in cooperazione con agenti della Task Force del Comando Generale hanno sequestrato numerosissime paia di scarpe di marchi famosi, ovviamente ben contraffatte, oltre alla solita merce (cover per cellulari, bastoni per selfie, batterie e accessori, foulards e altro). I venditori, alla vista degli agenti, si sono dati alla fuga abbandonando a terra la merce, mescolandosi tra la folla.

Anche a Porta Portese est, in via Palmiro Togliatti, gli agenti, provenienti dal gruppo Prenestino ex Casilino, hanno controllatto tutta l'area del mercato e le zone limitrofe: anche qui è stata sequestrata numerosa merce, non solo contraffatta. Indagini sono ovviamente in corso per risalire ai fornitori.

scarpe (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta Portese, blitz anti abusivismo: sequestrate scarpe e aste per selfie

RomaToday è in caricamento