Cronaca

Porta Pia, vende mascherine e gel igienizzanti non a norma: commerciante denunciato per frode

Quando i poliziotti gli hanno chiesto la provenienza della merce e la bolla di acquisto della stessa, l'esercente ha dichiarato di averla ricevuta da un conoscente

Nell'ambito dei servizi della Polizia di Stato finalizzati al controllo, negli esercizi commerciali, della vendita di dispositivi personali di protezione contro il coronavirus, gli agenti della squadra di Polizia Amministrativa del commissariato Porta Pia hanno denunciato uno straniero.

L’uomo, titolare di un esercizio commerciale della zona, aveva esposto all’interno del negozio mascherine e prodotti igienizzanti venduti a vari prezzi.

Quando i poliziotti gli hanno chiesto la provenienza della merce e la bolla di acquisto della stessa, l’esercente ha dichiarato di averla ricevuta da un conoscente: tutto il materiale è stato pertanto sequestrato e lo straniero denunciato per frode nell’esercizio del commercio e manovre speculative su merci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta Pia, vende mascherine e gel igienizzanti non a norma: commerciante denunciato per frode

RomaToday è in caricamento